SAMBUCA MOLINARI CL.100
  • SAMBUCA MOLINARI CL.100
SAMBUCA MOLINARI - 1 lt.
21,80 €
Tasse incluse

Bottiglia in vetro da 1 litro

Quantità
  Sicurezza dei pagamenti

Totale sicurezza del sito e dei pagamenti garantita al 100% dal certificato SSL

  Consegne garantite

Consegna gratis a Parma e provincia direttamente con i nostri veicoli aziendali

  Spedizioni garantite

Spedizioni in tutta Italia ai prezzi più bassi in assoluto

Descrizione

La Sambuca è un classico liquore civitavecchiese, ricavato dalla lavorazione del fior d'anice. Creata da Luigi Manzi nel 1851, lanciata a livello internazionale da Angelo Molinari a partire dal 1945. La Sambuca è apprezzata non solo per il gradevole sapore e per il raffinato bouquet ma anche per le sue qualità digestive e carminative. E' bene precisare subito che l'origine della denominazione ci è stata tramandata dallo stesso suo "inventore" Luigi Manzi il quale, verso la metà del secolo scorso, in una lettera scriveva: "Produco un'anisetta fina che fà ottimamente allo stomaco dopo il pasto [chiamata Sambuca] per via dei sambuchelli, gli acquaioli delle parti mie [Napoli e l'isola d'Ischia] che vanno né campi a dissetare i contadini recando loro acqua e anice". La storia dei Molinari, invece, comincia nella Capitale. Angelo, il capostipite, romano di Santa Maria degli Angeli, inizia a lavorare nel ramo dei profumi e dei liquori, finchè non parte  in Africa, per Addis Abeba, Angelo Molinari fonda il «Bar del Capo». Nel 1936, poi, torna in Italia e si stabilisce a Civitavecchia, dove la sambuca è di casa e il nome di Luigi Manzi è già celebre. «Attenzione però - ammonisce Antonio - Non c' è un ingrediente della sambuca Molinari che sia in comune con la sambuca Manzi. Quella, si fa con l' anice verde. La Molinari invece con l' anice stellato. Le altre erbe, poi, sono segrete. Nel' 45 nasce la sambuca Molinari.

SM
998 Articoli

Scheda tecnica

Tipologia superalcolico
Sambuca

Riferimenti Specifici

Potrebbe anche piacerti